Premio Europeo di Genetica Umana 1992 – I Edizione – Dr.ssa Lore Zech

1a EDIZIONE – Berlino 27 Maggio 1992 – Prof.ssa Lore Zech di Uppsala

La Prof.ssa Lore Zech ha scoperto nel 1968 il bandeggio dei cromosomi che ha dato la possibilità di individuare i vari geni e le loro posizioni all’interno dei cromosomi stessi. Tecnica questa ancora valida e attualmente usata nei laboratori di tutto il mondo.

Prof.ssa Lore Zech

Il premio “Mauro Baschirotto” è uno splendido anello d’oro con smeraldi e brillanti, riproducente il logo dell’Associazione Malattie Rare “Mauro Baschirotto” che vuole celebrare l’avvenuto matrimonio dello scienziato con la ricerca, poichè le sue importanti scoperte hanno aggiunto appunto dei preziosi “anelli” alla meravigliosa catena delle conoscenze e della scienza.
Questo unico gioiello, prodotto dall’abilità e dalla creatività delle aziende orafe di Vicenza, è donato dalle industrie orafe di Vicenza che da tempo sono vicine con grande sensibilità e impegno alla ricerca scientifica, stimolata, finanziata e condotta dall’Associazione.
L’anello è un pezzo unico, appositamente creato, prezioso simbolo pregnante di significato, che ricorda al mondo scientifico la nostra città, con il suo impegno nel mondo dell’arte, nella creatività, nella solidarietà e nella ricerca; dove l’abilità associata all’idea e alla generosità può creare vere e proprie opere d’arte di alto valore.
Al ricercatore sono inoltre assegnate una targa d’argento e 1500 ECU. Chiediamo ai ricercatori di andare avanti e, se possibile, di fare presto. Da parte nostra ci siamo impegnati e ci stiamo impegnando per stimolare e aiutare la ricerca in ambiti avanzati, nell’ambito delle malattie autoimmunitarie, genetiche e neurodegenerative, avviando a Vicenza l’Istituto di Ricerca Scientifica Biomedica.
Siamo certi che tutti insieme riusciremo a sconfiggere le malattie rare.

buy christian louboutin outlet uk at uk, and fashion clothing from Abercrombie Outlet uk, winter coats from moncler jackets, best down jackets is canada goose toronto