Mission e Struttura

about

L’Istituto Malattie Rare “Mauro Baschirotto”  ha sede nel complesso denominato ex-Istituto Don Calabria “Casa Buoni Fanciulli” a Costozza di Longare in provincia di Vicenza.
La fondazione si occupa di riabilitazione, ricerca, diagnosi e cura delle malattie rare.

MISSION

L’Istituto si pone come riferimento principalmente per malattie rare e/o genetiche al fine di arricchire in maniera rilevante il panorama delle risposte assistenziali che attualmente vengono offerte per la diagnosi e cura di queste patologie.

L’impatto sociale delle malattie rare è tutt’altro che trascurabile, sia per il fatto che il numero di pazienti colpiti è comunque significativo (spesso le malattie rare presentano una forte concentrazione in determinate aree geografiche o all’interno di determinate popolazioni), sia perché quasi sempre esse comportano gravissimi danni al paziente.

A fronte di questa drammatica condizione, purtroppo la medicina fino ad oggi non ha potuto fornire cure e terapie (spesso neppure diagnosi) soddisfacenti. Politica dell’Istituto è quella di acquisire conoscenze più approfondite in materia, nonché sviluppare metodiche e strumenti diagnostici affidabili, farmaci efficaci, terapie adeguate e fornire in modo efficiente e sufficiente prodotti specifici per ciascuna patologia.

L’Istituto svolge inoltre un importante ruolo di supporto scientifico a Università ed Enti privati, mediante convenzioni e collaborazioni che riguardano la diagnostica e la ricerca, sia nel campo delle forme rare che di quelle comuni.

LA STRUTTURA

La Fondazione Malattie Rare “Mauro Baschirotto” ha messo a disposizione dell’Istituto il complesso di sua proprietà composto dalla “Villa Morlini Trento” del XVI secolo , dove si svolgono meetings, stages, incontri e corsi affiancata da una Chiesa più recente, costruita circa un secolo fa completamente affrescata.

Annesso alla Villa esiste uno stabile nel quale sono ubicati al piano terra gli uffici, la sala convegni, i locali di soggiorno del presidio riabilitativo diurno; al primo piano uffici, studi e sedi di altre associazioni come l’Associazione Internazionale Prader-Willi, il gruppo pazienti LAM, il gruppo Lesch-Nyhan, il gruppo LDM, il gruppo SMA ed altre; al piano secondo sono ubicate le stanze di accoglienza per malati, per n. 20 posti letto,  e per le famiglie che soggiornano periodicamente presso l’Istituto  sia ai fini diagnostici che terapeutici che per gli incontri dei gruppi di informazione, formazione e autoaiuto.

Separato dalla Villa esiste un fabbricato di circa 1800 mq. adibito al piano terra, per circa 600 mq., a quattro ambulatori con punto prelievo, sala d’attesa, accettazione pazienti, palestra riabilitativa con spogliatoio, box e sala trattamento. Al primo piano per circa 600 mq. sono ubicati i laboratori di Genetica Medica attrezzati per diagnosi e ricerca con strumentazione d’avanguardia. Al piano secondo saranno allestiti laboratori di biologia cellulare e molecolare a completamento del laboratorio di genetica medica.

Il tutto è completato da un ampio giardino e da uno scoperto di circa 30.000 mq. dove è già allestita una struttura sportiva comprendente il campo da calcio e gli spogliatoi e dove saranno allestite altre attività sportivo-riabilitative.

Un ulteriore fabbricato totalmente indipendente destinerà a struttura protetta di accoglienza, o “Dopo di noi” per malati privi di assistenza familiare.

buy christian louboutin outlet uk at uk, and fashion clothing from Abercrombie Outlet uk, winter coats from moncler jackets, best down jackets is canada goose toronto